nascita del Simposio

L’A.S.U.C. di Coredo, in collaborazione con il Comune di Predaia, organizza durante la settimana da lunedì 2 agosto a sabato 7 agosto 2021 una manifestazione di rievocazione della trazione del legno.

Durante la prima settimana di agosto 2021, quindi, si darà il via alla 3a edizione del Simposio internazionale di scultura su legno “Predaia Arte e Natura” a Coredo di Predaia, sotto la direzione artistica dello studio Marte di Gianni Mascotti.

Nata dall’esperienza delle 17 edizioni passate del Simposio “Il legno riprende vita” e forte di due edizioni ricche di soddisfazioni e successo, questa manifestazione è stata riproposta. Un’altra volta ancora, quindi, il paese di Coredo in Val di Non si è trasformato in un laboratorio del legno, in cui 7 artisti internazionali hanno potuto dare libero sfogo alla loro arte.

Anche questa edizione si svolgerà sulle meravigliose rive del lago di Coredo e avrà come tema “Il mistero e la rinascita della natura”. I 6 scultori, selezionati in base ad un progetto da presentare entro il 26/02/2021, dovranno scolpire un tronco presso le rive del lago e, al termine del Simposio, tutte le sculture diventeranno patrimonio comunale e verranno poi posizionate lungo un agevole percorso artistico-culturale, aperto al pubblico di tutte le età e condizioni fisiche, in continuazione al “Viale dei Sogni”.

Un ulteriore scultore si occuperà, inoltre, della realizzazione di una opera di "Colomela Art", riutilizzando le "colomele" e le "scandole" risultanti dalla tradizionale gara di abilità "Festa della Colomela", che anche quest’anno si svolgerà in forma ridotta di esibizione.

La manifestazione, di sicuro ed ampio interesse non solo locale, coinvolge numerose associazioni locali ed è promossa dall'A.S.U.C. di Coredo in collaborazione con l'assessorato alla cultura del Comune di Predaia.

 

dai concorsi passati