Pavel Spelda

Nazione di provenienza: REPUBBLICA CECA

Vive a: Červený Kostelec (REPUBBLICA CECA)

SITO WEB

Conosciamo l'Artista: 

Maestro artigiano intagliatore di legno e restauratore, Pavel Špelda nasce nel 1977 a Nachod (Repubblica Ceca).

Dopo aver frequentato la Scuola d’Arte a Praga e il College a Sidney, in Australian, torna in patria per frequentare un Master all’accademia delle arti.

Dal 1996, lavora come freelance a Červený Kostelec (Repubblica Ceca) e partecipa a seminari, fiere, concorsi ed esposizioni o mostre collettive in patria e all'estero, aggiudicandosi svariati premi e menzioni.

«La mia specialità è la scultura artistica del legno. Il nostro lavoro comprende anche tecniche come la doratura, il restauro e la finitura superficiale con l'uso di tecniche classiche. Lo studio e l'interesse per la scultura e la pittura classiche mi portano a combinare la bellezza del legno con leggere linee figurative, che presento come messaggio».

 

Proposta di realizzazione per il Simposio di Predaia 2020 - tema "La natura che vorrei":

La scultura realizzata da Pavel ha come titolo "Sorgenti naturali" (orig. "Natural Springs")

L'opera riflette i modi della natura e degli umani con tutto ciò che li avvolge in connessione tra loro.

I nodi simboleggiano il disagio, il dolore, la malattia.

La vita non ha solo una direzione diretta, ha molte curve, reindirizzamenti, vicoli ciechi e soprattutto incroci.

Per nessuno è facile, ma per fortuna ci sono un cielo e una terra di sicuro per tutti.

La mia scultura ha un carattere infinito. Come a indicare che se la natura sembra raggiungere la sua fine ci renderemo conto che, in realtà, è solo un cancello verso una sua nuova direzione ... il che è meraviglioso!

Natural Springs